Bicchierini con crema di semola, mascarpone, crumble e fichi caramellati

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

Ancora oggi, dopo due anni e mezzo che ho aperto il blog, stento a riconoscermi come foodblogger e quando leggo i commenti alle mie ricette oppure ricevo likes alla pagina Facebook mi stupisco un pò. Ora, chiariamo subito, il mio blog non è certamente un blog famoso, non vengo contattata dai settimanali, la Clerici non mi chiamerà mai a partecipare alla Prova del cuoco come rappresentante della categoria e prima di festeggiare i 1000 followers su Facebook probabilmente camminerò usando la mazza e comunque ogni successo mi coglie di sorpresa, come se non me lo meritassi; perché in realtà io dentro resto la mamma che ha scelto, invece del quaderno rilegato, un modo un po’ più moderno di annotarsi le ricette venute bene, per lasciarle insieme a qualche riga al figlio che con molta probabilità non le leggerà mai (che tra l’altro mi devo informare perché se mi dovesse succedere qualcosa magari il blog me lo cancellano e tutto questo lavoro lo avrei fatto per nulla). E così quando sono stata scelta insieme ad altre 14 foodblogger dall’azienda Babbi per inventarmi 3 ricette per il contest Babbi dolci freschi promosso da iFood, la mia prima reazione è stata quella di ricontrollare per timore che avessero sbagliato persona, la seconda di nascondermi. Alla paura iniziale però si è presto sostituita l’eccitazione della sfida. I prodotti Babbi sono buoni già da soli e dovevo quindi riuscire ad inventarmi qualcosa che esaltasse e non coprisse il sapore delle creme che avevo a disposizione. Per la prima ricetta, il Cheesecake co’bischeri, ho utilizzato la crema spalmabile al cacao mentre per questa che è la seconda, ho deciso di utilizzare i fichi caramellati. La crema di semola e quella di mascarpone hanno gusti molto delicati e sono la base perfetta per la ricchezza zuccherina dei fichi caramellati. Il crumble croccante poi contrasta a meraviglia con la morbidezza delle creme e il risultato mi ha soddisfatta pienamente. Prima di arrivare alle versioni finali delle ricette ci sono state prove, tentativi, ritocchi e ovviamente anche questi sono stati consumati entusiasticamente dall’adolescente che si è dichiarato molto contento della sfida Babbi che gli ha permesso di consumare un quantitativo di dolci che nemmeno in un mese gli avrei fatto mangiare. Le mie ricette magari da grande non le leggerà ma almeno gode dei risultati e allora vorrà dire che mi farò bastare questo ❤️

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

Bicchierini con crema di semola, mascarpone, crumble e fichi caramellati
 
Prep. time
Cook time
Total time
 
Burro e Malla:
Portata: creme
Porzioni: 6
Ingredienti
  • Per la crema di semola:
  • 250 g di latte
  • 75 g di zucchero
  • 15 g di burro
  • 50g di semola
  • 20 g di latte freddo
  • 80 g di panna fresca
  • ½ bacca di vaniglia
  • Scorza di un limone non trattato
  • Per la crema di mascarpone:
  • 200 g di mascarpone
  • 100 g di panna fresca
  • 30 g di zucchero a velo
  • 30 g di cognac
  • Per il crumble alle mandorle:
  • 100 g di farina
  • 100 g di farina di mandorle
  • 50 g di zucchero di canna
  • 50 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • Una puntina di sale
  • Fichi caramellati Babbi
  • Mandorle a lamelle
Istruzioni
  1. Per la crema di semola:
  2. Mettete a riscaldare il latte, lo zucchero, i semini della vaniglia, la scorza di limone grattugiata e il burro. Appena incominciano a formarsi le prime bollicine rovesciatevi la semola e cominciate immediatamente a mescolare con una frusta. La semola dovrà cuocere solo un minuto o due altrimenti diventerà troppo soda e sarà impossibile incorporarvi la panna. Versatevi subito il latte freddo continuando a mescolare e poi fate freddare girando di tanto in tanto.
  3. Nel frattempo montate la panna che andrete ad incorporare alla semola quando questa sarà completamente freddata. Fate bene attenzione a non smontarla troppo, incorporandola con movimenti dal basso verso l'alto. Riempite i bicchierini con la crema ottenuta e mettete in frigo almeno per un'ora altrimenti quando andrete a mettere i fichi caramellati non faranno strato ma coleranno all'interno.
  4. Per la crema di mascarpone:
  5. Mescolate il mascarpone con una forchetta fino ad ammorbidirlo un poco e poi aggiungetevi la panna fresca liquida, il cognac e lo zucchero a velo.
  6. Mettete anche questa crema in frigo.
  7. Per il crumble alle mandorle:
  8. Mettete tutti gli ingredienti in un mixer e lavorare solo il tempo necessario perché si formino delle palline di impasto. Per chi non possedesse un mixer, basterà mettere gli ingredienti su di un piano di lavoro e con l'aiuto del burro incominciare a lavorarli sbriciolandoli con le dita, un po' come si fa per il cous cous. Distribuite le palline su di una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° dai 15 ai 20 minuti. Il crumble deve diventare di un bel colore dorato.
  9. Aspettate che il crumble si sia freddato ed andate a riempire i bicchierini che contengono già la crema di semola. Sopra alla semola mettete qualche fico caramellato tagliato grossolanamente, decorate con un poco di crumble quindi fate uno strato di crema al mascarpone, altri fichi caramellati, ancora un pò di crumble e come strato finale una manciata a di mandorle a lamelle.
  10. I bicchierini dovranno riposare ancora un'oretta in frigo prima di essere serviti oppure si possono conservare congelati.
 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

Il crumble di sicuro vi avanzerà ma non è per errore che vi ho dato le dosi un poco maggiori di quello che vi servirà per i bicchierini. Il crumble avanzato trasferitelo in un sacchetto per alimenti e conservatelo nel congelatore. Quando avrete voglia di un’aggiunta golosa al vostro gelato, allo yogurt, alla crema, alla macedonia, vi basterà infilare una mano nel sacchetto e prelevarne un poco. Per l’alto contenuto di grassi che contiene, il crumble non congela del tutto e quindi è molto pratico anche se ci serve all’ultimo momento proprio perché non deve scongelare. Provate e fatemi sapere ?

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

DSC_1492

 

 

bicchierini di crema di semola mascarpone e fichi caramellati

 

banner-orizzontale-new-1160x653

Con questa ricetta partecipo al contest Babbi dolci freschi di iFood, in collaborazione con Babbi

5 Comments

  • tizi ha detto:

    io non so quanti follower tu abbia, quante richieste o inviti o richieste di collaborazioni tu riceva. però so che per me burro e malla è entrato da subito nella top ten dei blog preferiti, fin dalla prima volta che ho messo piede qui… per l’originalità delle ricette, per le foto sempre splendide e luminose, per i tuoi racconti sinceri, per i piatti cucinati con il cuore e quel modo spontaneo che hai di raccontare le tue ricerche e gli esperimenti in cucina.
    mi tufferei di testa dentro questi bicchierini, hai usato ingredienti che adoro, non sai quanto vorrei assaggiare la crema di semolino e quel crumble che prima o poi ti copierò – geniale l’idea di congelarlo e avere sempre a disposizione una scorta golosa per un dolcetto home made dell’ultimo minuto o per guarnire una coppa di yogurt o gelato!
    complimenti di cuore cara 🙂 felice serata!

    • burroemalla ha detto:

      Prima di tutto mi scuso per non aver visto prima il tuo commento ma, come ti dicevo, ?, non è che riceva molti commenti ultimamente è quindi non controllo nemmeno troppo spesso. Una cosa è certa però: meglio pochi ma buoni e certamente tu sei una delle persone conosciute sul web che più mi piace e non per i complimenti che mi hai fatto, che tra l’altro non credo di meritare. Spero veramente di avere l’occasione di conoscerti presto di persona, che si un blograduno o altro non mi importa, perché voglio finalmente abbracciarti di persona ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: